venerdì 16 dicembre 2016

5 cose che...5 serie concluse che dovrebbero essere lette


Buon venerdì miei cari lettori!!! Come state?
Siamo pronti con una nuova puntata della rubrica per gli amanti delle liste: questa volta parliamo di saghe, ovvero:

☛   5 serie (concluse) che dovrebbero essere lette  

Ed ecco le mie scelte; ho cercato di non mettere le più celebri perché ormai le hanno lette tutti e spero invece di far conoscere dei nuovi titoli a chi passa da queste parti.
Siete pronti?



Le fate delle tenebre - Holly Black - (trilogia)
Sanno mascherarsi e assumere sembianze umane, sanno parlare e pensare come noi, ma le vere fate sono molto diverse da come le descrivono le favole. A sedici anni, appena tornata a vivere dalla nonna, Kaye supera il confine che separa la realtà dal mondo di queste antiche creature. Coinvolta nella lotta tra il Regno delle Tenebre e quello della Luce, Kaye deve riuscire a scoprire la verità sulle proprie origini. Anche Val, scappata di casa per finire in uno squat di New York, capisce che nella grande metropoli si cela un universo sovrannaturale, sospeso tra incanto e terrore. E qui il suo amore per il tenebroso Ravus, appena sbocciato, è messo in pericolo da un tremendo sospetto: dietro il volto dell'amato potrebbe nascondersi un crudele assassino... L'intreccio tra amore e morte sembra indissolubile, nel mondo pieno di fascino delle fate. Nessuno può sfuggirvi, neppure Kaye: proprio quando la guerra è alle porte, deve affrontare un'impresa quasi impossibile per ritornare dalla sua anima gemella, nel terzo episodio della serie.


Brutti   Perfetti   Speciali   - Scott Westerfield

Tally è una ragazza normale. Ma essere normali, nel suo mondo, equivale a essere brutti. Brutti solo fino a sedici anni, fino a quando non si è sottoposti per legge a un'operazione di chirurgia estetica che rende bellissimi e uguali a tutti gli altri "perfetti". Ecco perché Tally non vede l'ora di compiere sedici anni. Ma poco prima del giorno fatidico incontra Shay, che le fa scoprire il brivido dell'imprevisto e il fascino dell'imperfezione e la mette al corrente di un'inquietante versione dei fatti. Tally adesso non vede l'ora di conoscere la verità. E sarà più difficile e pericoloso di un'operazione... 



L'accademia dei vampiri - Richelle Mead

Fuggire dall’Accademia dei Vampiri per rifugiarsi fra gli umani sembrava l’unica strada per una vita “normale”. Ma a due anni dalla fuga, Lissa, principessa erede di una delle più nobili casate di vampiri Moroi, e Rose, sua migliore amica e guardiana, vengono ritrovate e riportate fra le mura del college. Dietro l’apparente ritorno alla normalità si nasconde una lotta senza regole né morale per il controllo di un potere di cui Lissa è l’ignara custode. I pettegolezzi, gli sguardi curiosi, le malignità mascherate da amicizia sono i nemici più facili da sconfiggere. Il pericolo reale si mostra solo quando decide di colpire. Lissa pagherà con la vita, se Rose non sarà capace di proteggerla.


La Progenie -The Strain Trilogy  - Guillermo del Toro
Un Boeing 777 atterra regolarmente all'aeroporto di New York e rimane immobile sulla pista, a motori spenti. Le tendine sono abbassate, il portellone non si apre, il pilota non risponde alle chiamate radio né i passeggeri al cellulare. Si sospetta un attentato terroristico, ma le forze speciali, incaricate di salire a bordo, si trovano invece di fronte a una scena agghiacciante: sembra che tutti gli occupanti dell'aereo siano inspiegabilmente morti.
Per risolvere il caso vengono convocati Eph Good weather, dell'Ente prevenzione malattie infettive, e la sua collega Nora Martinez. Esaminando i cadaveri i due si accorgono che le vittime non presentano segni né di panico né di agonia; qualunque ne sia stata la causa, la morte deve averli colti di sorpresa. Nemmeno i quattro superstiti trovati per miracolo da Eph e Nora sono d'aiuto, poiché nessuno di loro ricorda nulla.
La notizia dell'accaduto si diffonde attraverso i media e arriva fino ad Abraham Setrakian - un anziano ex professore sopravvissuto all'Olocausto -, l'unico in grado di capire la situazione. L'uomo riconosce che quel fatto inspiegabile è in realtà un'incursione, l'evento a lungo atteso e a cui si è preparato per tutta la vita... Il morbo letale che ha infettato il Boeing si diffonde per le strade di Manhattan, dando inizio a uno scontro in cui gli umani diventano il cibo di misteriosi esseri soprannaturali. Con l'aiuto di Setrakian, Eph dovrà cercare di fermare il contagio e salvare la città prima che sia troppo tardi...
Guillermo Del Toro, affermato regista, e Chuck Hogan, autore di thriller, rinnovano gli schemi del genere horror, facendo de La progenie un romanzo ad alta tensione visionaria che ci trascina nel cuore di un'epica battaglia tra bene e male, vita e morte, umano e disumano.


Millennio di fuoco - Cecilia Randall
Baviera 1999 d.C. Mille anni sono trascorsi da quando il demoniaco popolo vaivar è apparso in Europa, muovendo dalle lande desolate oltre il Volga per reclamare il possesso delle terre abitate dagli umani e cambiare la Storia per sempre. Da allora una guerra infinita strazia il continente ormai condannato a un eterno medioevo, in cui i regni nati dalle ceneri dell'antico Sacro Impero sopravvivono a fatica tra alleanze precarie, rovesciamenti di fronte ed epidemie. 
I vaivar avanzano con armate di creature innaturali e spaventose, i manvar: la loro marcia procede inesorabile e sono giunti ormai nel cuore della Baviera.
Ed è qui che troviamo Seija, giovane coraggiosa e tenace, l'erede di un'antica stirpe di guerrieri pagani, cacciati dalle terre di Kaleva proprio in seguito all'invasione dei vaivar.
Adesso il suo popolo, decimato e nomade, sopravvive offrendo ai cristiani la propria abilità militare in cambio di cibo e di un luogo sicuro in cui piantare le tende.
Seija è pronta alla lotta contro l'esercito vaivar comandato dal più grande nemico degli umani: Raivo, il Traditore dalla Mano Insanguinata, stratega temibile, condottiero spietato e unico uomo a essersi venduto anima e corpo ad Ananta, l'immortale regina dei vaivar, per farsi trasformare in un demone plurisecolare e sterminare quella che una volta era la sua specie.
Ma quando Seija è costretta ad affrontare il Traditore nel pieno della battaglia, il fantasma di un antico segreto cambia per sempre il suo destino. Perché il condottiero nemico prima esita e poi scatena contro di lei una caccia senza quartiere? Perché ne è così ossessionato da trascurare persino gli obiettivi militari, pur di catturarla? Cosa è accaduto davvero tre secoli fa alla Torre della Strage, il maniero del Traditore, nel giorno in cui Raivo ha rinunciato alla sua umanità? Cecilia Randall, dopo aver incantato i lettori con Hyperversum e Gens Arcana, torna con una nuova saga fantasy: Millennio di fuoco.
Ricco di riferimenti letterari e cinematografici, da Dracula a Star Wars a Il Signore degli Anelli, il primo volume della saga, Seija, unisce l'avventura all'emozione, il racconto di una guerra millenaria alla storia di un amore maledetto ma capace di attraversare gli oceani del tempo. 



Quali conoscevate già tra questi? Li avevate letti? Vi ispirano?

Fatemi sapere nei commenti, e se anche voi partecipate all'iniziativa lasciatemi il link!!

32 commenti:

  1. A parte l'Accademia dei Vampiri non ne conoscevo neanche una ma devo dire che hanno stuzzicato tutte la mia curiosità ^^

    RispondiElimina
  2. Non ho letto nessuna di queste serie, sono proprio un caso disperato -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ma nooo!! Ho scelto alcune serie meno conosciute ma che meritano di diventare famose, proprio per aumentare le vostre wishlist!! XD

      Elimina
  3. Ancora una volta non ne conosco nessuna anche se l'accademia dei vampiri ne ho tanto sentito parlare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy!! L'accademia dei Vampiri mi ha conquistato totalmente, spero che la leggerai!

      Elimina
  4. Io conoscevo solo "L'accademia dei vampiri", ma non ho mai letto queste serie. Buona serata!😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vane, io pensavo fosse poco famosa l'Accademia, invece noto con piacere che la conoscete tutti!! Te la consiglio, è molto bella e sfaccettata!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Bello bello, sono felice che sia piaciuto tanto anche a te!! L'ultimo volume è stato il mio preferito!

      Elimina
  6. Fate delle tenebre è in wish list mentre quella di Westerfield l'ho abbandonata, non sono riuscita a finire il primo libro u.u

    RispondiElimina
  7. Accademia dei vampiri letta, the strain sto guardando i telefilm e dovrò recuperare i libri, le altre non le ho lette... ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io il telefilm di The Strain ancora non l'ho visto, com'è?

      Elimina
  8. Millennio di fuoco <3
    Le altre serie devo assolutamente recuperarle, in particolare Le fate delle tenebre di Holly Black *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii Giusy, sono sicura che la trilogia sulle Fate ti piacerà quanto è piaciuta a me!! *.*

      Elimina
  9. Ho trovato in lista in diversi blog L'accademia dei vampiri e devo dire che mi ha incuriosita parecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, è una lettura molto interessante: personalmente dal secondo volume in poi non sono riuscita a smettere di leggerli e li ho divorati uno appresso all'altro!

      Elimina
  10. Bene bene penso proprio che recupereó quella di Holly black 😉

    RispondiElimina
  11. Quella di Holly Black e Richelle Mead lette e amate mentre quella di Westerfield pur avendola da molto come ebook, non mi sono mai decisa ad iniziarla...
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Debby, a me era piaciuta tanto anche quella di Westerfield, è stata una delle prime che ho letto, forse addirittura prima di Hunger Games!

      Elimina
  12. ovviamente io suggerisco harry potter! :)

    RispondiElimina
  13. Ho iniziato la serie della Black e quella della Mead (questa seconda mi ha convinto meno, a essere sincera). Millennio di fuoco vorrei leggerla perché sono solo due libri e perché la Randall scrive in modo sublime a mio parere. Le altre non le conoscevo, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nadia! PEr la serie della Mead il primo volume mi era piaciuto ma niente di eclatante: dal secondo in poi invece non ho letteralmente potuto abbandonare la lettura fino alla fine, divorando un libro dietro l'altro! Perciò se sei ferma al primo prova col secondo, magari ti capiterà la stessa cosa che successe a me!!
      Della Randall ho letto solo Millennio di fuoco ma sono convinta che tu abbia ragione, è davvero brava!

      Elimina
  14. Holly Black me lo consigli pure qui dovrò proprio leggerlo! Ah Millennio di fuoco, che meraviglia! Se ti va di passare a vedere i miei sono qui https://lalettricesullenuvole.blogspot.it/2016/12/5-cose-che-5-serie-finite-che.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah mi sa di sì, ti tocca proprio leggerlo!! :P

      Elimina
  15. Ciao! "Fate delle Tenebre" e "Millennio di Fuoco" vorrei leggerli da tanto; "Brutti Perfetti Speciali" invece non lo conoscevo ma mi ispira moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elsa!! LA trilogia di Westerfield è stata una delle prime serie Ya distopiche che ho letto, quindi ne conservo un ricordo molto bello!! Fammi sapere se la inizierai!

      Elimina
  16. Beeene...Le fate delle tenebre e Millennio di fuoco subito in wishlist!! Della Randall ho letto Hyperversum e mi è piaciuto molto! recupererò anche questa perché sembra molto interessante ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benissimo Gioia, sarò molto curiosa di conoscere il tuo parere su tutti questi libri! ^_^

      Elimina

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post simili:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...