martedì 22 novembre 2016

Wolf | Ryan Graudin


Wolf: La ragazza che sfidò il destino (Wolf By Wolf, #1)


  È il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler… e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile…


Un romanzo ucronico davvero, davvero valido!!

Amo moltissimo la Storia alternativa, l'analisi di come sarebbe ora il mondo se una determinata situazione non si fosse verificata (se i dinosauri fossero ancora sulla Terra, se l'America non fosse stata scoperta da Colombo, etc...), perciò la trama di questo romanzo mi ha conquistata fin da subito, soprattutto vista la vicinanza cronologica con i nostri anni.
Sicuramente il periodo nazista è stato tra i più analizzati secondo la tecnica del "E se...", ma non avevo mai letto un romanzo su questo argomento, e devo dire che l'autrice mi ha coinvolto tantissimo!

Yael ha subìto sulla propria pelle una delle cose più atroci della teoria della razza di Hitler, ovvero divenire una cavia per gli esperimenti sconclusionati e disumani degli scienziati nazisti: quanto dolore, smarrimento e alienazione può mai sopportare una bambina di sei anni?
Ma questa sofferenza non è stata del tutto inutile per Yael e la sua gente: ha fatto in modo che essa stessa potesse diventare un'arma preziosa contro il nemico e la sua visione malata dell'umanità.
I capitoli sui suoi ricordi dell'epoca sono molto duri da digerire, ma ci aiutano a capire la psicologia e la determinazione di questa ragazza, ma anche le sue difficoltà a dover mentire anche alle persone che vorrebbero il suo bene.
L'autrice ha saputo creare una storia incalzante e coinvolgente nelle parti dedicate alla corsa motociclistica: abbiamo respirato la sabbia del deserto insieme ai corridori, ci siamo ustionati le gambe a contatto con le moto surriscaldate, abbiamo assistito a alleanze e trappole per eliminare gli avversari più deboli o quelli più temibili, godendo dei piccoli momenti di ristoro e serenità, ma sempre tenendo presente l'enorme fardello che gravava sulle spalle della protagonista, l'intera umanità letteralmente dipendeva dalla sua tenacia e dalla sua abilità.

Ho amato molto lo stile dell'autrice e la caratterizzazione di tutti i personaggi, come anche la costruzione dei capitoli, la loro alternanza tra presente e passato che ci ha regalato consapevolezza mano a mano che proseguivamo la lettura.

Non vedo l'ora di leggere il secondo volume, mi sono affezionata ai personaggi e fremo dalla curiosità di conoscere il loro destino!

TRAMA:              8
COPERTINA :     7
PERSONAGGI :  8,5
STILE :                  8

8 commenti:

  1. Ho amato molto questo romanzo. La rielaborazione storica è molto ben curata, quasi plausibile.
    Yael poi è una protagonista così complessa, sfaccettata e ben disegnata che non ho potuto fare a meno di apprezzarla.
    Spero arrivi presto il secondo volume della serie in Italia, voglio leggerlo assolutamente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Annie, anche io non vedo l'ora che arrivi qui da noi il secondo volume! La protagonista è una delle mie preferite degli ultimi anni, forte ma tormentata quanto serve!!

      Elimina
  2. Ale anche a me è piaciuto un sacco! Mi è piaciuto sopratutto l'accuratezza dei dettagli, l'attenzione per il setting, i dialoghi realistici ma soprattutto sono rimasta ammaliata dalla sagacia di Luke!
    Mi accodo alla tua impazienza per l'uscita del sequel! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ❤❤❤ Tutti i personaggi hanno ancora un sacco da dire, il secondo volume sarà entusiasmante, secondo me!

      Elimina
  3. Questo libro continua ad attrarmi! Devo decidermi a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì, Dany, è un libro accuratissimo e molto coinvolgente!! Vedrai che ti piacerà!! ❤

      Elimina
  4. Sono molto curiosa di leggerlo, non faccio altro che sentirne parlare bene **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà sicuramente, Giusy, leggilo appena ne avrai l'occasione! ^_^

      Elimina

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post simili:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...