TAG: The Birthday's Booktag

Ciao amici!! Oggi è il mio compleanno, ma per varie ragioni non ho molta voglia di festeggiare, sono poco ispirata e la mia espressione è come quella di Yzma nella GIF qui sopra!
Cooomunque, sono del segno del cancro, quindi lunatica per definizione, può anche darsi che fra qualche ora mi trasformi e decida di celebrarlo alla grande, chissà!!

A inizio mese ho scovato questo tag nel blog di Adele ♡, The Book Lawyer e l'ho trovato carinissimo, perciò eccomi a riproporlo anche io, al posto della consueta rubrica del lunedì Recommendation Monday!


1. Conta nella tua libreria il numero equivalente al giorno in cui sei nato e poi sottrai il numero del mese.

Bene, 27-6= 21, almeno per addizioni e sottrazioni non sono così impedita, andiamo un po' a contare quale titolo verrà fuori!
Eccolo! La Progenie (The Strain Trilogy, #1), un horror-thriller vecchio stile che mi è piaciuto tantissimo e di cui mi manca da leggere solo il terzo volume.
Oltretutto hanno anche girato una serie tv, dovrò recuperare presto anche quella! 
Voi lo avete letto? 





2. Se potessi passare il giorno del tuo compleanno con un qualsiasi personaggio immaginario chi sceglieresti?

Mmmm, qua la scelta si fa davvero ardua, vorrei conoscere almeno un personaggio di ciascun libro letto, ma per questa volta scelgo di passare una giornata folle con Morpheus, il fascinoso Uomo-Falena della serie Splintered, a patto che mi porti in volo a conoscere le bizzarrie più belle nascoste sotto la Tana del Coniglio!! *_*







3. Trova un libro ambientato nella stagione in cui sei nato.

L'estate dei segreti perduti è il romanzo perfetto! Un'isola abitata quasi esclusivamente d'estate, in cui tutta la famiglia Sinclair si riunisce regolarmente, dove i cugini crescono insieme e dove avverrà qualcosa che cambierà per sempre le loro vite!








4. Trova un libro la cui copertina abbia il colore della pietra del tuo mese di nascita

Come aveva già scritto Adele nel suo Tag, il mese di giugno ha ben tre pietre: l'alessandrite, la pietra di luna e la perla. Io ho scelto l'alessandrite, perché non la conoscevo e ha la spettacolare caratteristica di cambiare colore a seconda della luce che la illumina (rosso con luce artificiale e verde con luce naturale)! Fantastica!
Ho quindi optato per una cover che avesse entrambi i colori, e questo libro di Catherynne M. Valente mi sembra perfetto!




5. C'è una serie con lo stesso numero di libri dei tuoi anni? Se si, qual è?

Questa è difficile ragazzi! Molto, molto difficile! Ho compiuto la bellezza di 32 anni (mi fa impressione quando lo dico perché credo di essermi fermata mentalmente e psicologicamente ai 25!) e non avevo assolutamente idea di quale saga avesse avuto tanta longevità da arrivare a questo numero!
Però grazie a Goodreads ho scoperto che la Saga del Mondo Disco di Terry Pratchett, non solo arriva a 32, ma li supera pure, arrivando a 41 libri nel 2015!!! Chapeau!!
Quello qui a fianco è comunque il numero 32 della serie, me lo considerate valido, verooo?????



6. Scegli un libro ambientato in un'epoca, un mondo o un paese in cui desideri essere nato.



Fine anni Sessanta, America, Rock, controcultura, viaggi on the road, hippie e antimilitarismo, Woodstock... Il mondo stava cambiando davanti ai loro occhi, e loro erano i protagonisti di quel cambiamento.
I giovani erano consapevoli, impegnati, appassionati, sperimentatori, idealisti e desiderosi di vivere in armonia col resto del mondo! Ecco, mi sarebbe piaciuto essere uno di loro! 
Moltissimi miei idoli musicali appartengono a quel periodo,  penso con sana invidia a chi ebbe l'opportunità di conoscerli e sentirli suonare dal vivo.



****

E questo è tutto!! Che ve ne pare delle mie scelte? Voi quando siete nati? Se farete questo tag ricordatevi di passare ad avvisarmi, sono curiosissima di leggere le vostre scelte!!

Commenti

  1. Tanti auguri!!!!
    Approvo la scelta di passare la giornata con Morpheus!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee!!!! Sono sicura che sarebbe una giornata unica e indimenticabile, ricca di avventure! :D

      Elimina
  2. Il tag è davvero carinissimo!!! *_*
    E de La progenie vorrei vedere la serie, anche se i libri non mi ispirano tantissimo (l'horror non è il mio genere, anche se con le serie tv di solito ho fortuna :) ).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già!! Super-divertente!!
      La progenie in alcuni punti ha messo alla prova anche me, che di solito non ho problemi con l'horror, perciò penso che faccia bene a seguire direttamente la serie tv! Se la inizi fammi sapere com'è che sono curiosa!
      Un bacione!

      Elimina
  3. Che carino questo tag! Non credo che lo farò mai perchè sono terrorizzata dalla domanda 5, ihihih
    Concordo però sulla scelta dell'epoca! Peace and love

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah la domanda 5 è stata davvero difficile da completare, infatti ho dovuto barare un po'! :P

      Peace & Love sempre! ☮

      Elimina
  4. Ti dirò, avevo già visto questo tag e mi sono creata il dilemma se farlo quest'anno o il prossimo darò che sarebbe un compleanno importante (30 sigh). Ma comunque ad agosto son tutti in ferie e non verrebbe neanche letto...
    Anyway, carinissima risposte, esiste addirittura una serie da cui attingere! Io sono contenta di essere nata nell'87 prima che la musica si fermasse, ma è anche vero che la spensieratezza con cui i giovani di allora hanno vissuto Woodstock mi manca da morire. Sarebbe impossibile da ripetere, talmente siamo legati ai nostri smartphone non siamo più capaci di stendere sull'erba e ascoltare un artista dopo l'altro... che bello!
    Non ti va di festeggiare ma te lo sei voluto: buon compleannoooooo! :*****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha Lumiii grazie!! Gli auguri sono sempre graditi, anche se non ho molta voglia di festeggiare come si deve! :P
      Sii, il '68 è stata un'epoca irripetibile, sia per colpa della tecnologia che per la sfiducia nel cambiamento e nel potere della singola persona di cambiare il mondo! Io però un bel festival musicale vorrei proprio farlo! Qualche anno fa ero fissatissima con il Wacken, ma non mi sono mai organizzata seriamente per poterci andare!

      Elimina
    2. Rieccomi da te il giorno del mio compleanno, so che il blog è ancora in vacanza (come del resto anche il mio), ma oggi ho deciso di festeggiare in modo alternativo e così ho finito per fare il tag anche io ^^ trovi le mie risposte QUI, penso che ti piaceranno! ;) A presto cara!

      Elimina
  5. Ciao, auguri innanzitutto!😘 Molto bello questo tag me lo segno così quando ho tempo lo faccio!❤ Ottima scelta il periodo alla fine degli anni 60, i giovani facevano la rivoluzione, erano spensierati a liberi, convinti di cambiare il mondo. Oggi tutto è diverso! A presto!👋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanessa, grazie mille!!! Eh sì, ormai quei tempi non torneranno più...

      Elimina
  6. Tantissimi auguriiiiiii! :)
    Di "The Strain" ho il primo libro con la copertina nuova - quella della serie televisiva, per intenderci - e l'ho preso in attesa che la serie passi in chiaro, ma chissà se succederà mai visto il genere.
    E in ogni caso non credevo fosse così "vecchia" - ho fatto un giro su Amazon dopo che ho letto che ti manca il terzo da leggere e non sapevo che fossero già stati pubblicati anni fa!
    A dire il vero quelle copertine poi non mi fanno impazzire..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi le nuove copertine o le vecchie? Ora vado a curiosare su Amazon, in effetti sono un po' caotiche!

      Elimina
    2. Da quello che ho visto, solo il primo volume è stato ristampato con l'immagine della serie.

      Elimina
    3. La mia copertina preferita è quella de "La caduta", quella con l'angelo di pietra! Ho visto che come ebook ci sono una miriade di cover diverse! O.o

      Elimina
  7. Risposte
    1. Grazie Fede!!! E grazie per il regalino ♥ Tanto ammmmmore!!!♥

      Elimina
  8. Tantissimi auguri di buon compleanno *_*

    RispondiElimina
  9. Tanti auguri anche da qui! :) Ahahah mi sa che siamo in due ad esserci fermate ai 25 anni. Questo tag è carinissimo comunque, compiendo gli anni a Marzo dovrò aspettare il prossimo anno per farlo! So già che non saprei scegliere con chi passare il compleanno, anche se approvo in pieno Morpheus! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elsa!! ^_^ Segnati il tag e a marzo potrai finalmente farlo! Oppure, se è più vicino, puoi farlo per il compleanno del blog ;-)
      Vedila così: avrai comunque tanto tempo per scegliere con chi passare il compleanno! :P

      Elimina
  10. Tantissimi auguri!!!
    Una giornata un pò folle serve a tutti ogni tanto ^^ e il fatto di vederlo continuamente citato mi incuriosisce ancora di più verso la serie di Splintered

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah Splintered ci ha decisamente conquistato, sono molto curiosa di scoprire il tuo parere quando lo avrai letto! =)

      Elimina
  11. Di nuovo auguri tesoro! <3 <3 <3 Ti capisco benissimo, io mi sento ancora un adolescente, se penso che tra tre anni arrivo ai trenta non ci posso ancora credere XD
    Bella l'alessandrite *.* E mi hai ricordato che devo leggere La Progenie quanto prima! La serie tv mi hanno detto che è meolto bella, da vedere sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie stellina!!!
      Hai visto che pietra particolare??? Sta diventando la mia preferita!!
      Anche io ho letto recensioni positive sulla serie di The Strain, appena leggerò l'ultimo volume mi fionderò a vederla!!

      Elimina
  12. Tanti tanti tanti auguroni!!!!!!!!! :*****

    RispondiElimina
  13. Sono contenta che il booktag ti sia piaciuto! *w*
    Tanti auguri ancoraaa! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii te l'avevo detto ch ene avrei approfittato subito!!! (♥♥,)
      Grazie cherie!!!

      Elimina
  14. Risposte
    1. Siii!! Un modo originale per festeggiare il proprio compleanno! :P

      Elimina
  15. Tanti auguri in ritardo!!! :D
    Tag carinissimo!

    RispondiElimina
  16. ciao
    anche se in ritardo auguri auguri. Bello il tag.

    RispondiElimina
  17. Anche se in ritardo, tantissimi auguri! 💙

    RispondiElimina
  18. Vedo solo ora il post del tuo compleanno, sai il giorno del mio mi sentivo allo stesso modo, mi sentivo stupida, unica, perchè dovrebbe essere un giorno in cui ci si sente importanti, anche se lo siamo tutti i girni, ma in quello sempre un po' di più...così ho cercato di far finta di niente , come se fosse un giorno normale, cercando di distrarmi svolgendo il quotidiano....a sera ero però dispiaciuta e una lacrimuccia è scesa lo devo ammettere...bhé dopo questo ti lascio in ritardo i miei migliori auguri e seguirò il tuo consiglio!Lory

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri