lunedì 14 settembre 2015

Recommendation Monday :: Consiglia un libro con ambientazione storica


*Banner*


Buon lunedì a tutti voi che leggete!!
Eccoci ad un'altra puntata dei consigli libreschi del lunedì! Ecco la richiesta di oggi:


   *   Consiglia un libro con ambientazione storica    *    

Vi consiglio questo libro perché quando lo lessi rimasi colpita dall'accuratezza dell'ambientazione e dalla non pesantezza nel parlare di avvenimenti storici tanto lontani da noi: è stato affascinante scoprire la New York "neonata", che ancora non era la magnifica metropoli che conosciamo ora!!
La storia narrata poi è bellissima, specialmente per i fan di Edgar Allan Poe, e non manca nemmeno una bella dose di mistero al suo interno!!!

Mrs. Poe

 È il 1845 quando Frances Osgood si imbatte per la prima volta in Edgar Allan Poe. Lei è una poetessa – come scriverà in seguito Poe – «esile fino alla fragilità», l’incarnato pallido, i capelli nerissimi e lucenti. Lui – dirà Frances in una lettera del 1850 – «un incrocio inimitabile di soavità e alterigia».
Frances vive a casa dei coniugi Bartlett, librai e editori noti nella New York di metà Ottocento. I due l’hanno generosamente accolta dopo che suo marito, Samuel Osgood, un pittore di «una bellezza rude e segaligna» capace di portarsi a letto le signore con lo stesso entusiasmo con cui le dipinge, l’ha abbandonata in una stanza dell’Astor House, uno degli alberghi più lussuosi della metropoli americana, per lanciarsi alla ricerca di nuove conquiste e avventure.
L’incontro con Poe avviene a casa di Anne Charlotte Lynch, animatrice del più celebre salotto letterario del tempo, durante un ricevimento in cui non manca nessuna delle personalità di rilievo della New York della metà del XIX secolo: da John James Audubon, il famoso ornitologo e pittore, a Margaret Fuller, la scrittrice amica di Ralph Waldo Emerson, così innamorata dei pellerossa da indossare una pet¬torina di ossa sopra il corpetto; da Walter Whitman, avvolto in una redingote settecentesca, a Stephen Pearl Andrews, il fondatore del Movimento per il Libero Amore.
Preceduto dalla fama acquisita con le recensioni apparse sulla rivista Mirror, in cui massacra puntualmente le opere dei colleghi, accanendosi con particolare furia contro il mite Longfellow, Poe fa il suo ingresso nel salotto di casa Lynch con l’aria marziale di un soldato. Vestito in modo impeccabile, la fronte eretta, lo sguardo da cui emana un’intelligenza gelida, il poeta, al culmine del successo dopo aver pubblicato Il corvo, è accompagnato da Virginia, la cugina presa in sposa quando era poco più di una bambina. Giovanissima e snella, di una bellezza esangue e dai tratti – fronte larga, bocca aggraziata, occhi incastonati fra ciglia scure – straordinariamente simili a quelli del marito, Virginia, insieme al debole dello scrittore per la bottiglia, costituisce uno degli argomenti prediletti nei salotti letterari newyorchesi. 
A casa di Charlotte Lynch, lo sguardo di Poe non tarda a indugiare a lungo su Frances Osgood, dapprima sorpreso e poi divertito dinanzi al palese turbamento della poetessa. Così ha inizio una relazione che, in un breve lasso di tempo, si muta in un amore illecito, fatto di seducenti sotterfugi e incontri pieni di malia e, come in un racconto di Poe, di oscure pulsioni e ingrati destini. 
Ambientato in una New York dove i cavalli da tiro percuotono le strade trainando barrocci stracolmi di barili, e i suini abbondano nei vicoli e nelle avenues eleganti, Mrs Poe illumina uno dei triangoli d’amore più noti nella storia della letteratura e, insieme, un’epoca di grandi fermenti e trasformazioni.


E voi che epoca e soprattutto che libro mi consigliereste?? 
Scrivetemelo in un commento, o se anche voi pubblicate questa rubrica, lasciatemi il vostro link!!!

20 commenti:

  1. Siccome queste settimane il mio blog è a tema "cile" ti consiglio un libro in cui potrai trovare momenti importanti della storia di questo paese: La casa degli spiriti di Isabelle Allende. L'hai già letto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì, l'ho anche consigliato in questa rubrica poche settimane fa! Letto e amato tantissimo! Ho letto anche Paula, D'amore e ombra (bellissimo), Ritratto in seppia e Eva Luna... Tu hai qualche altro suo romanzo da consigliarmi?

      Elimina
    2. Ho letto solo L'isola sotto il mare: non un libro indimenticabile... ma ho in ,mente di leggerne altri prossimamente!

      Allora ti posso consigliare un altro libro con la storia del Cile come sfondo/protagonista? Ho paura torero di Pedro Lemebel! è bellissimo

      Elimina
    3. Perfetto! Questo non lo conosco di sicuro, ora vado a cercarlo su Goodreads!!
      Se vuoi leggere un altro romanzo dell'Allende ti consiglio D'amore e Ombra!

      Elimina
  2. Io ti consiglio 'La collezionista di lettere', un romanzo a base storica davvero molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra di ricordare la tua recensione!! Mi aveva colpito molto, cercherò di recuperarlo e leggerlo!! Grazie Ile!!

      Elimina
  3. Sai che ho visto questo libro proprio settimana scorsa in libreria? L'ho sfogliato un po', poi alla fine non l'ho preso ma mi è rimasto in testa! Io ti consiglio "I pilastri della terra" di Ken Follett: immenso sia per la mole, che per la meravigliosa storia che racconta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai una passione per Edgar Allan Poe non puoi non leggerlo, ti sembrerà di conoscerlo davvero!! *_*
      Ken Follett mi ha sempre spaventato per la mole, ma mi sono ripromessa di leggerlo prima o poi! Grazie del consiglio SiMo!!

      Elimina
  4. Ottimo consiglio, me lo segno! Io invece consiglio Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons, ambientato in Russia durante la seconda guerra mondiale, bellissimo :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì, questo libro devo assolutamente leggerlo!!! Figurati che mi è venuto in mente per consigliarlo qui anche senza averlo letto, ma basandomi solo sui vostri pareri!! ❤❤❤

      Elimina
  5. Ce l'ho in wishlist!*__* Ora sono ancora più impaziente di leggerlo, mi interessa moltissimo!
    Un libro che ho apprezzato per l'ambientazione è "il vampiro di New York", l'epoca è grosso modo la stessa, e anche lì si viene a conoscenza di una città molto differente da quella che conosciamo ai giorni nostri. Mi è piaciuto moltissimo^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segnato!!! Cerco di recuperarlo presto, mi sembra di ricordare la tua recensione entusiasta!! *_*

      Elimina
  6. Ciao!io sono sempre stata appassionata di storia più antica....che ne diresti di " L'ultima legione di Valerio Massimo Manfredi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Menta!! Si tratta di Storia Romana vero?? Mi incuriosisce molto, grazie del consiglio!!!

      Elimina
  7. Ma da quanto tempo non passo qui? *-*
    Certo che da te si trovano i libri meno conosciuti e, data l'esperienza, quelli che sono delle belle sorprese :)
    Io ti consiglio Le notti a Teheran. L'ho amato perché non è la solita storia dell'iraniana col burqa oppressa dalla figura maschile. Parla di giovani, di libertà, di amore. E, cosa molto importante, parla della storia dell'Iran, di com'è diventata la nazione che conosciamo noi oggi. Dopo averlo letto mi sono approfondita tutta la storia ed è stato molto piacevole, oltre ad aprirmi gli occhi e a rendermi meno capra in questo campo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo Nolwenn bentornata!!! Eh sì, amo scovare libri meno conosciuti ma meritevoli di essere letti!! Il tuo consiglio mi piace tantissimo, un periodo leggevo solo romanzi arabi, come Mille splendidi soli o storie vere ambientate sempre in medio oriente! Questo mi manca perciò lo leggerò di sicuro!!

      Elimina
  8. Ciao Elena <3 Ho visto che hai in lettura Il trono di ghiaccio *_* spero ti piaccia!!
    Mrs Poe sembra molto interessante ** Di Poe non ho letto quasi niente (eccetto qualche racconto), quindi mi piacerebbe prima conoscere meglio l'autore :) come storico (più o meno), ho amato la trilogia The Infernal Devices ambientata nella Londra vittoriana *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy ❤️
      La Londra Vittoriana mi sembra un periodo storico bellissimo, sicuramente mi piacerà la trilogia che mi hai consigliato! Ti farò sapere 😉

      Elimina
  9. Questo lo devo leggere! *_*
    E con un'ambientazione storica al momento mi viene in mente A madness so discreet che non ho ancora letto ma che spero di riuscire a leggere prestissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo conosco, provo a cercarlo su Goodreads, magari lo leggerò anche io, se mi ispira!! ^_^

      Elimina

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post simili:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...