Recommendation Monday :: Consiglia un libro da mettere in valigia


*Banner*


Buon primo lunedì di agosto ragazzuole (e ragazzuoli!!)!! Come state? Io sto accusando parecchio quest'ondata di caldo torrido! Il tempo per andare al mare è scarso, visto che sto scrivendo la tesi, e mi riesce difficile anche stare al pc  anche per lo svago dopo le ore di studio!! Perdonatemi!!
Ma non abbandono quest'appuntamento ed ecco il primo RM del mese:



*   Consiglia un libro da mettere in valigia   * 



Georg Røed ha quindici anni e conduce una vita tranquilla. Un giorno trova una lettera che suo padre Jan gli aveva scritto prima di morire - quando Georg era ancora molto piccolo - e che aveva poi nascosto nella fodera del passeggino, affinché il figlio la potesse trovare una volta grande. In questa lettera il padre racconta la storia della "Ragazza delle arance", da lui incontrata un giorno per caso su un tram di Oslo. Una storia misteriosa, fatta di molti sguardi e pochissime parole alla quale Georg si appassiona immediatamente e che sembra riguardarlo sempre più da vicino. Un film quasi muto che Jostein Gaarder, a poco a poco, fa parlare con una musica lieve, quasi una fantasia tra memoria e presente, in cui le voci del padre e del figlio finiscono con l'intrecciarsi a creare un'unica riflessione sul valore dell'esistenza umana e sulla sua bellezza.



Io amo parecchio Jostein Gaarder e ho letto questo libro, beh, parecchi anni fa, sicuramente più di dieci, ma non mi dispiacerebbe affatto riprenderlo in mano adesso, con un certo bagaglio di esperienze (e perdite) che me lo farebbero leggere con un indole diversa. Sono sicura che mi piacerà almeno quanto mi era piaciuto la prima volta, ma magari troverò al suo interno un messaggio ancora più forte e utile!!

E voi? Cosa vi porterete in valigia? E cosa mi consigliate di portare??

Felice Agosto a tutti!!!

Commenti

  1. Buon inizio agosto anche a te!
    Anche io sto scrivendo la tesi e capisco perfettamente il tuo rapporto amore/odio con il pc in questo momento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sigh!! Ci dispereremo insieme allora!!! ^_^

      Elimina
  2. Ciao Ele! Oddio, caldo e tesi, due combinazioni potenzialmente esplosive ç_ç Manco a dirlo, non conoscevo questo romanzo...
    Ah, io in valigia metterei di tutto e di più, ma sicuramente estate per me fa rima con un bel thriller (Abisso senza fine di KarinSlaughter è quello che conto di leggere io) e poi una valanga di romance/chik-lit :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii sto liquefacendomi e ovviamente il cervello non è molto in forma! :-(
      Anche io l'estate leggo molti più thriller e horror rispetto all'inverno, sarà una coincidenza??

      Elimina
  3. Buongiorno!!! scrivere con questi climi non dev'essere il massimo. Io ricordo l'estate del 2003...ero al primo anno di università e dovevo dare l'esamone di storia romana. Studiavo con i piedi dentro ad una bacinella e il sudore imperlava ugualmente la fronte :-(
    Il libro che hai consigliato lo voglio leggere, ce l'ho!!!
    Io invece ti consiglierei di portare..."Le ho mai raccontato del vento del nord".
    Buon proseguimento e a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei avere l'ebook del libro che mi hai consigliato, consideralo messo in valigia!! ^_^

      Elimina
  4. Si direbbe una lettura intensa... non lo conoscevo! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto intenso, hai colto nel segno! *_*

      Elimina
  5. Gaarder mi attira molto, anche se fino ad ora non ho avuto occasione per leggerlo. Credo che seguirò il tuo consiglio. Per quanto riguarda un mio consiglio ti proporrei "Il giardino dei segreti" di Kate Morton, ma forse lo hai già letto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii, ha uno stile particolare ma molto coinvolgente, fa riflettere parecchio!!! Il libro della Morton non l'ho ancora letto ma se ricordo bene lo comprai in ebook qualche anno fa! Lo leggerò, promesso!!! ^_^

      Elimina
  6. Non conoscevo questo libro, ma sembra interessante ^^
    Io opterei invece per un libro leggere e divertente. Uno della Premoli ad esempio, che mi fanno sempre morire dal ridere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora letto nulla della Premoli, ma se è così simpatica corro subito a procurarmi qualche suo libro!! ^_^

      Elimina
  7. La trama di questo romanzo mi incuriosisce, ci farò un pensierino. In bocca al lupo per la tesi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva il lupo!!! Speriamo bene, mi sto liquefacendo ogni giorno di più!!!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri