lunedì 29 giugno 2015

Recommendation Monday :: Consiglia un libro ambientato nel Paese o città in cui trascorrerai le tue vacanze


*Banner*
Buongiorno, buongiorno amici miei!!! Come state? Io benone, sabato era il mio compleanno e ieri ho festeggiato con un bel pranzetto insieme ai miei amici e al mio ragazzo, è stata una giornata bellissima!!
Oggi però è lunedì e come ogni lunedì ci vuole un bel consiglio libroso per iniziare la giornata!

   *   Consiglia un libro ambientato nel Paese o città in cui trascorrerai le tue vacanze   *  

Vivendo in Sardegna,ho la fortuna di avere un mare splendido a due passi da casa, quindi le mie vacanze estive sono sempre qui nella mia isoletta (per andare all'estero penso sempre sia meglio la primavera come stagione!). Amo molto anche la letteratura sarda, perciò sono felice di potervi consigliare un libro ambientato nella mia terra!!
Non vi consiglio Il cuore selvatico del ginepro perché ve ne ho parlato già qui , ma leggetelo comunque! Ho scelto invece un libro un po' più vecchio e poco conosciuto, ma che rispecchia l'essenza della Sardegna, quella più arcaica e sofferta! Per me questo romanzo è il "Cent'anni di solitudine sardo", perciò se avete amato il libro di Marquez mi piacerebbe che leggiate pure questo!





Il viaggio degli inganni è la riscoperta di emozioni primarie, e contrarie: gli affetti più delicati, le passioni più sanguigne. L'infanzia, la famiglia, il sesso, l'amicizia sono solo alcuni dei temi fondamentali che incontriamo attraversando l'esistenza del protagonista Nineddu: un tracciato, dal giorno della nascita all'età adulta, disseminato d'inganni. Violenza e tenerezza s'intrecciano nella vita agrodolce di Nineddu, avventurosa, anche rocambolesca, dissolutoria, segnata da un destino tragico marcato da eventi premonitori. Agra e dolce è la scrittura di questo romanzo d'esordio di Niffoi, che con movimenti sussultori copre una vasta gamma espressiva, dal letteratissimo all'oralità sbrigliata (ma non meno letterata), dalla linearità fiabesca all'oltranza linguistica e immaginifica di uno stile sempre intemperante.

E le vostre vacanze dove saranno? Avete qualche libro ambientato là che volete consigliarmi??
Felice settimana a tutti ^.^

18 commenti:

  1. anche io sono in partenza per la Sardegna (andrò a sud, e tu?) e ho preso proprio Il cuore selvatico del ginepro per farmi compagnia nelle prossime settimane!
    Cento anni di solitudine ce l'ho sul comodino e prima o poi mi deciderò a leggerlo... spero :) e magari poi leggerò anche la versione sarda.

    Io ho un libro del cuore ambientato in Sardegna: Sulle orme del tesoro scomparso di Bianca Pitzorno. Da ragazzina lo adoravo, letteralmente.

    ps. conosci l'app/sito cityteller? permette di trovare facilmente libri ambientati in un determinato posto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, che bellezza Fede!!! Io sarò un po' al sud (Cagliari e Villasimius), un po' in Baronia (Santa Lucia di Siniscola) e al paesello in montagna, in pieno centro Sardegna! ^_^ Se vuoi consigli per qualche meta chiedi pure!
      Hai scelto un'ottima compagnia con la Roggeri, vedrai che ti piacerà!!
      Della Pitzorno io da piccola adoravo Polissena del Porcello , mentre da grande ho apprezzato tanto il suo saggio-romanzato su uno dei più illustri personaggi della Storia medievale sarda, Vita di Eleonora d'Arborea .

      Mmm il nome di quel sito non mi è nuovo, ma non l'ho mai usato, ora corro a scaricarmi l'app, è un'idea geniale!!! *.*

      Elimina
    2. il cuore selvatico del ginepro mi ha davvero conquistato!! ora non vedo l'ora di impossessarmi dell'altro libro!

      Elimina
  2. Mi sa che stavolta passo, perché non andrò in vacanza da dieci anni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, che peccato Ile!! Io sono fortunata perché vivo qui, altrimenti anche io non avrei i soldi per farmi un viaggio quest'estate!

      Elimina
  3. Bello bello!*_*
    Uhm dunque, io di norma in estate mi faccio un piccolo giretto in europa (ultimamente sempre l'Inghilterra, chissà come mai...) XD Quest'anno mi piacerebbe andare a visitare la Svizzera, in particolare alcune ambientazioni dai racconti di Sherlock Holmes.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai benissimo a viaggiare e a visitare ogni volta un posto diverso! Quando avrò un lavoro come si deve penso seguirò il tuo esempio! *.*

      Elimina
  4. Il viaggio degli inganni... interessante!!
    Io purtroppo quest'anno niente vacanze :( andrò giù in Puglia dal mio ragazzo, e mi accontento di andare ogni tanto a visitare il mare meraviglioso del Gargano *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai, il Gargano e la Puglia devono essere davvero belli, goditi loro e il tuo ragazzo e sarà la vacanza più bella di tutte!!! ^_^
      Se conosci qualche libro ambientato in Puglia consigliamelo, io non credo di averne mai letti....

      Elimina
    2. Ma sai che pensandoci neanche io li ho mai letti?!? Devo vedere se trovo qualcosa... ti farò sapere!! :D

      Elimina
  5. Non vado in vacanza e credo che sarà difficile trovare un libro ambientato nella mia città, però in una molto vicina si. Luca Bianchini ha ambientato "Io che amo solo te" a Polignano a mare, in Puglia (anche se non l'ho ancora letto). Non è la mia città ma dista pochissimi chilometri ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, è molto bello leggere dei propri luoghi!! Bianchini non l'ho ancora letto ma voglio farlo, magari comincerò da questo titolo!!
      ^_^

      Elimina
  6. Buongiorno anima sarda! Wow in che terra vivi, a parte il mare da favola, è una regione che adoro, per le sue tradizioni e la sua cultura. Ho due cari amici, uno che abita a Cagliari e l'altra a Sassari.
    Quest'anno andrò in vacanza in Linguadoca, ma a parte la Harris che ambienta molti romanzi in Provenza...non credo di conoscerne ambientati sul Canal Du Midì...peccato :-)
    Io non ho letto cent'anni di solitudine, e non so se sia il mio genere, ma la trama de "Il viaggio degli inganni" sembra davvero valida!
    Alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Salvia!! Bella la Provenza, ho sicuramente letto qualche romanzo rosa ambientato in quella zona, ma non ricordo il titolo! Dev'essere super romantico, e che profumi!!!!
      Se leggerai il romanzo di Niffoi fammelo sapere, mi raccomando!
      Un abbraccio!!!

      Elimina
  7. Ciao! Augurissimi, anche se in ritardo! :)

    RispondiElimina
  8. Il "cento anni di solitudine sardo", hai detto?!
    Lo metto in lista seduta stante, allora! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, che bello!!! Aspetterò di sentire come ti è sembrato allora! ^_^

      Elimina

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post simili:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...