giovedì 9 aprile 2015

Coraline - Neil Gaiman






In casa di Coraline ci sono tredici porte che permettono di entrare e uscire da stanze e corridoi, e poi ce n'è una, la quattordicesima, che dà su un muro di mattoni. Oltre quel muro dovrebbe esserci un appartamento vuoto, ma... Sarà vero?
Perché un giorno Coraline scopre che dietro la porta si apre un corridoio scuro, e alla fine del corridoio c'è una casa identica alla sua, e nella cucina della casa vive una donna uguale a sua madre. Quasi uguale, anzi, perché al posto degli occhi ha due lucidi bottoni, attaccati con ago e filo. Amorosa e attenta, l'altra madre le chiede di diventare sua figlia: in cambio avrà tutto ciò che desidera e anche di più. Ma Coraline, bambina saggia e intrepida, capisce subito di essere finita in una ragnatela fatta di nebbia e tenebra. E sa che toccherà a lei sconfiggere il buio e liberare i prigionieri dell'altra madre...



Dopo la lettura parecchio deludente di La piccola mercante di sogni ho subito preso la palla al balzo e mi sono immersa nella lettura di un altro romanzo, a cui secondo me Maxence Fermine si è ispirato per alcuni temi del suo romanzo: Coraline di Neil Gaiman.



Fin dalle prime pagine ho capito che questo libro era di un livello assolutamente superiore al precedente: una storia avvincente e uno stile assolutamente perfetto, rivolto sì ai bambini ma senza essere eccessivamente elementare.
Il mondo che Gaiman ha creato per la piccola Coraline è curato fin nei minimi particolari e in poche righe riesce a trasportarti insieme ai personaggi e a coinvolgerti nelle loro avventure.

E poi, parliamo del personaggio di Coraline: una bambina fantastica, che si sente trascurata dai propri genitori ma che non esita a rischiare la propria vita per salvare la loro. Non si perde d'animo neppure quando tutto sembra perduto, e riesce a migliorare l'esistenza delle persone che ha attorno. Non mi sarebbe dispiaciuto affatto avere un'amica come lei!! ;-)


– Non era stato coraggioso, restando lì fermo a farsi pungere – disse Coraline al gatto. – Non era stato coraggioso perché non aveva avuto paura: quella era l'unica cosa che potesse fare. Ma quando era tornato a riprendersi gli occhiali, sapendo che lì c'erano le vespe, aveva avuto veramente paura. Quello era stato vero coraggio. – Mosse il primo passo lungo il corridoio. Sentiva odore di chiuso, di polvere e di umidità. Il gatto avanzata lentamente accanto a lei. – E perché mai? – le domandò il gatto, con un tono che rivelava scarso interesse. – Perché – disse Coraline – quando hai paura di qualcosa, ma la fai comunque, quello è coraggio.
 +
*   4,5 stelline su 5   * 

24 commenti:

  1. Bellissima recensione, sono contenta che ti sia piaciuto!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie!! Leggerò sicuramente anche gli altri romanzi di Gaiman, di Coraline avevo già visto il film d'animazione e mi era piaciuto un sacco!

      Elimina
  2. Sono contenta che ti sia piaciuto, trovo che sia uno dei migliori horror per bambini :) è inquientante anche da adulti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii, una lettura avvincente per tutte le età!!! Il film d'animazione mi aveva tenuto sulle spine fino alla conclusione, davvero bello!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Si, questa è la cover dell'edizione inglese, ma l'ho preferita a quella italiana perché rappresenta bene l'atmosfera e i protagonisti del romanzo!!

      Elimina
  4. Vorrei sia leggerlo che vedere il film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sì Ile, te li consiglio tantissimo entrambi!! Non ti deluderanno, vedrai!!

      Elimina
  5. Allora mi butto decisamente su Gaiman, senza indugio ^_^ E quanto mi piace il nome Coraline....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiii ^_^ !!! Pensa che la bimba si lamenta sempre perché tutti la chiamano Caroline anziché Coraline!! Piace molto anche a me, io il film l'ho visto in lingua spagnola e mi piaceva tantissimo come lo pronunciavano loro.. <3

      Elimina
  6. Questo libro lo vorrei leggere tanto! Da piccola avevo visto il film e mi aveva fatto paura però vorrei vedere come è il libro e cambiare il brutto ricordo che ho di Coraline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente il libro è un filino meno angosciante del film, a me quei bottoni negli occhi avevano scioccato abbastanza nel film, ma con il libro è stato diverso, forse perchè sapevo già come sarebbe proseguita la storia, ad ogni modo ti consiglio di leggere il libro, e Coraline ti starà indubbiamente più simpatica!! ^.^

      Elimina
  7. Anch'io avrei voluto Coraline come amica! :D
    Libro stupendo, in ogni caso! *____*

    RispondiElimina
  8. Sono in ritardo, ma meglio tardi che mai:
    http://inkandothersthingsaddicted.blogspot.it/2015/03/liebster-award-2015.html

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Non ho mai letto niente di Neil Gaiman, ma ne ho sentito parlare sempre benissimo *w*
    Questo libro mi ispira tantissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii Giusy, è scritto benissimo e il personaggio di Coraline è impossibile non amarlo!!!

      Elimina
  11. Coraline è il primo film 3D della mia vita. il film non mi aveva entusiasmato... del libro però ho solo sempre letto pareri molto positivi: credo che prima o poi lo recupererò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo anche avuto qualche momento di fifa, mentre guardavo il film (non in 3d, dal pc di casa ehehe)!! La lettura è sicuramente diversa, quindi cercalo e leggilo quando sei in vena di fiabe paurose per bambini!! ;-)

      Elimina
  12. Questo libro l'ho letto parecchio tempo fa, però mi era piaciuto molto :) Coraline è davvero un personaggio particolare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, la piccola esploratrice, che alla fine è il personaggio più autentico di tutta la storia, tra genitori assenti e vecchie signore rincitrullite!! XDD

      Elimina
  13. Si, un libro veramente molto bello! :)

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post simili:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...