Incipio, incipis, incipit [ 8# ]


Buon sabato amici lettori!!

Oggi vi riporto l'incipit del romanzo che sto leggendo per la Theme Reading Challenge di Giusy, il cui tema è l'estate e il mare.
Questo romanzo breve mi è piaciuto da subito perché ha uno stile molto particolare e originale.

"Irene ha gli occhi tondi dei pesci, degli uccelli, dei mammiferi. Neanche nel sorriso accennano alla piega obliqua 
È orfana, ha quattordici anni e presto partorisce. 
Vive in una stanza che era di stalla per l'asino e ora è per lei. 
Il proprietario è partito per l'Australia. La casa è in fitto a una coppia olandese, tutto l'anno, la stalla è per Irene. 
C'è anche un letto di pietra e un materasso di foglie secche di cespuglio. Crescono pochi alberi, bassi per via del vento che li piega. 
Stanno ancorati al suolo con le radici che s'attorcigliano alle pietre. Se sradicati mostrano all'aria sconfitta la loro presa. 
Così pure dalle isole greche ripartono per l'emigrazione. Gli uomini sono simili agli alberi. "

Commenti

  1. Me lo segno :3 sperando di riuscire a leggerlo t___t

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai poco tempo è l'ideale, sono poco più di 100 pagine!! ^_^

      Elimina
  2. La cover ha un non so che di rilassante :3 Non conoscevo questo autore, ci faccio sicuramente un pensierino ^-^ come sempre riesci ad ampliare le mie conoscenze, grazie Ale ;D

    RispondiElimina
  3. Lo stile è veramente troppo particolare, dalla ricerca di una bella scrittura ne è uscito fuori qualcosa in molti punti incomprensibile. Forse sono io o non era il momento giusto, l'ho lasciato a metà senza finire nemmeno il primo racconto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è quello che temo sempre io quando la forma e lo stile sono così particolari: delle volte a rimetterci e proprio l'intreccio e il messaggio che l'autore vuole darci. Per ora questo libro mi sta piacendo, sono curiosa di conoscere la storia di Irene e della sua gravidanza! ^_^

      Elimina
  4. ''È orfana, ha quattordici anni e presto partorisce. '' E' una frase che colpisce e incuriosisce un sacco :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, poi la trama scritta in quarta di copertina incuriosisce ancora di più, quasi che Irene fosse più creatura marina che terrestre *__*

      Elimina
  5. Mi ispira un sacco, non vedo l'ora di leggerlo!! Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una piccola fiaba, poetica e delicata. Son felice che ti abbia incuriosito ^_^

      Elimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri