Immortal Rules - Julie Kagawa

In un mondo postapocalittico governato dai vampiri, gli umani sopravvissuti all’epidemia del Polmone Rosso hanno il destino segnato: arrendersi ai dominatori ed essere schedati e allevati in cambio del proprio sangue. Decidere di non sottoporsi alla registrazione significa mendicare ai margini della società, cercando di sfuggire ai continui attacchi di mutanti famelici originati dagli esperimenti per debellare il virus. È questa la realtà in cui Allison Sekemoto lotta per la sopravvivenza come una Non Registrata: i vampiri le hanno portato via la famiglia e tutti i suoi sogni e darebbe qualsiasi cosa per poterli sconfiggere. Ma il giorno in cui tocca a lei essere in pericolo di vita, è proprio un vampiro a darle una possibilità di scelta: morire come un’umana o diventare ciò che più odia per l’eternità. Allie sceglie di trasformarsi e non sarà facile difendere quel poco di umanità che le è rimasto. Soprattutto quando incontrerà qualcuno capace di vedere oltre il mostro che è diventata…
[anobii.com]

Un romanzo distopico-vampirico?!? All'inizio mi sembrava l'ennesima forzatura per riunire due temi che ultimamente mi sembra vadano per la maggiore in libreria, e proseguendo con la lettura quest'idea non mi ha del tutto abbandonata.
Lo stile della Kagawa non mi ha entusiasmato, per quanto la trama fosse ben orchestrata, la mia lettura procedeva a rilento e non ho provato la consueta empatia con i personaggi del libro.
L'idea di fondo non era male, ma credo che non sia stata sviluppata come avrebbe meritato, anche se sicuramente leggerò il seguito per sapere che ne sarà della vampira-samurai e delle persone a lei care.


Il voto che dò a questo romanzo è:
6.5/10



Con questa lettura partecipo alla
 Theme Reading Challenge di Divoratori di Libri
e alla Women Challenge 2 di Peek a Book

Commenti

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri