lunedì 9 dicembre 2013

Incipio, incipis, incipit

Ciao cari lettori del blog! Come ve la passate? Io sfreccio da un blog all'altro tra quelli partecipanti all'iniziativa Sotto l'Albero e finalmente trovo un po' di tempo per scrivere un nuovo post! 
Sono felicissima di come sta andando la nostra missione di Elfi Natalizi e spero davvero che tutto lo slancio positivo non si fermerà trascorso il Natale, mi manchereste!! ^_^

Ma ora passiamo alla rubrica ispiratami da tanti vostri blog, ovvero il riportare le prime frasi di un romanzo che ci è particolarmente piaciuto. Non so voi, ma io quando sono indecisa tra due o più libri (cioè praticamente sempre -.-'), leggo le prime righe di entrambi, e se l'incipit mi rapisce son sicura che l'intero libro non sarà deludente!

Per cominciare ho scelto un libro non conosciutissimo, dal titolo Le parole lontane dal fuoco di Tiffany Baker.




A Prospect era arrivata di nuovo la stagione del fuoco: l'epoca del gelo e dei ghiacci, ma anche l'occasione per far salire fiamme e fumo verso il cielo. Era il momento del sale e delle profezie, in cui il futuro incontrava il passato e il vecchio cedeva il passo al nuovo, in favore di qualcosa di migliore o di peggiore.
Quell'anno, come sempre, i volenterosi uomini del paese avevano impiegato un'intera settimana per mettere insieme la pira del falò. Per sette giorni Claire aveva guardato crescere la catasta di legna che andava accumulandosi nel mezzodi Tappert's Green, con i tronchi più grandi alla base, disposti ordinatamente per il passaggio dell'aria, e i rami più sottili impilati contro di essi a formare un gigantesco teepee incendiario. Quegli uomini la squadravano quando passava di fianco a loro per andare a consegnare il sale in paese, staccando per un attimo dal lavoro cui erano intenti, corpulenti e rubizzi nell'aria gelida, con quegli occhi sospettosi sotto le tese dei cappelli. Nessuno di loro faceva un gesto di saluto, ma Claire non se lo aspettava nemmeno. Sapeva che, se non fosse stato per lei e sua sorella, nessuno avrebbe avuto una ragione per dare fuoco a qualcosa.


Voi l'avete letto? Come vi sembra?

1 commento:

  1. Non ne avevo mai sentito parlare, non mi attira molto.
    Magari gli darò un'opportunità più avanti, ma per ora non penso!!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post simili:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...