Un po' di fai-da-te - Portaorecchini

Da parecchio tempo cercavo una soluzione per avere a portata di mano (e di occhio) i miei orecchini, dato che ne ho una marea e amo cambiarli quasi quotidianamente.
I portaorecchini che trovavo in commercio non mi soddisfacevano tanto, spesso li trovavo molto ingombranti e allo stesso tempo poco capienti, e la mia stanza in affitto da studentessa fuorisede era troppo piccolina per prendere due o tre di essi, perciò ho deciso di crearmela con quello che avevo in casa!
Ho allora recuperato il retro di una cornice a giorno (ovvero quella parte di compensato sopra cui si poggia la foto a supportare il vetro protettivo) e con una puntina da disegno ho fatto dei buchini simmetrici ai lati del pannello; come si vede dalla foto, dato che ho degli orecchini pendenti un poco ingombranti e altri invece di pochi cm ho fatto i buchi verticalmente asimmetrici. Successivamente, per ciascuna coppia di buchi in orizzontale, ho fatto passare un filo di nylon trasparente, come quelli di solito usati nelle creazioni di  bigiotteria, fissandolo bene sul retro del pannello.
E' quasi più semplice farlo che descrivere il procedimento eheheh!!


Et voilà! Il portaorecchini è pronto per essere "addobbato"  ^__^

Commenti

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri