Wonder - R. J. Palacio




Link a Goodreads
''Wonder'' è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il bellissimo racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni





Per la lettura di questo libro devo ringraziare Alessia del blog Il Profumo dei Libri e la sua "Lega dei Lettori": infatti Wonder è risultato il libro da leggere per il mese di luglio e se non fosse per la Challenge non credo avrei mai letto questo gioiellino!

Assistiamo a un importantissimo passaggio della vita del piccolo August, affetto da una rarissima combinazione di due patologia che deformano il volto del ragazzo; fino ad ora ha avuto pochi contatti con i suoi coetanei ma da settembre inizierà la scuola e questo stravolgerà non poco la vita di tutta la famiglia.
August e la sua storia ci mettono di fronte al problema della diversità, quella talmente sconvolgente che il primo istinto è la repulsione e il rifiuto. Se poi si tratta di ragazzini il tutto si complica ulteriormente.



Comunque, non importa più di tanto che la gente abbia delle reazioni, vedendomi.
Come ho detto un trilione di volte: oramai mi ci sono abituato. Non mi lascio sfiorare. 
È come quando esco e pioviggina. Mica ti metti gli stivali quando pioviggina. 
Non apri nemmeno l’ombrello. 
Cammini sotto la pioggia e quasi non ti accorgi che i capelli ti si bagnano





Le reazioni dei vari personaggi e la contro-reazione del piccolo Auggie ci vengono descritte in maniera schietta e diretta, senza alcun filtro che possa in qualche modo alleggerire il peso di ogni azione, esattamente come accadrebbe nella vita reale.
«Ma noi non volevamo farlo» ho insistito.         
«A volte non c’è bisogno di voler ferire qualcuno per fargli del male, Jack. Capito?»    
Ma imparando ad andare oltre le apparenze e affinando la propria empatia ogni persona, sia adulta che adolescente, riuscirà a vedere oltre al viso deformato del ragazzino e scoprirà una persona  non solo gradevole, ma anche intelligente e spiritosa!!!
Ho apprezzato tantissimo il fatto che le vicende venissero narrate da più di un personaggio, proprio a sottolineare come "in tutti le storie ci sono più di due punti di vista". L'intero libro è un percorso di crescita, non solo per August, ma anche per i suoi compagni di scuola, sua sorella e soprattutto per gli adulti.

Un libro delicatissimo e molto istruttivo, ma senza mai risultare pesante o "finto"!
Spero che venga letto da tantissime persone e -perché no- inserito nelle programmazioni scolastiche. A molte nuove leve servirebbe proprio una lettura così edificante!!

Quando ti viene data la possibilità di scegliere se essere giusto o essere gentile, 
scegli di essere gentile. (Dr. Wayne W. Dyer)


"Ognuno dovrebbe ricevere una standing ovation almeno una volta nella vita,
 perché tutti “vinciamo il mondo”. (Auggie)






















* Voto : 4,5 stelline su 5               ★ 1/2  *

Commenti

  1. Ho anch'io questo libro, dopo aver letto la tua bella recensione ho deciso di leggerlo al più presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ne sono molto felice Aquila!!! Spero che sarà di tuo gradimento, anzi sono sicura che anche tu ti affezionerai a Auggie e lo vorrai abbracciare forte forte!!! ^_^

      Elimina
  2. Altro libro da recuperare, non ce la farò mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah siamo sulla stessa barca Cecilia!! ;-)

      Elimina
  3. Bella recensione! Temevo che fosse tipo "lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" che non mi era piaciuto molto, ma sembra ben scritto, quindi lo metto in wishlist!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quello non l'ho letto, perciò non ti so dire se si somiglia o no, ma sicuramente posso dirti che è ben scritto e assolutamente non retorico!!

      Elimina
  4. Sai che continuo a girarci intorno... eppure mi ispira parecchio, però, chissà perché, continuo a rimandare :/
    Bella recensione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede!! Sicuramente stai aspettando il momento giusto, l'estate potrebbe essere perfetta: è breve e non troppo pesante, perciò il caldo non ti ostacolerà troppo. Vedrai, il piccolo August conquisterà anche te! <3

      Elimina
  5. Ciao Elena c: questo libro l'ho visto spesso citato, però onestamente non mi aveva mai incuriosito più di tanto. Non è esattamente il mio genere, ma sembra uno di quei libri che bisogna leggere almeno una volta nella vita! Vedremo :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io se non fosse stato per la Lega dei Lettori non penso lo avrei letto, ma mi sarei persa un piccolo gioiellino!

      Elimina
  6. L'ho comprato qualche tempo fa ma ancora mi ci devo dedicare. Però mi ispira moltissimooooo *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiiiii Fede, voglio leggere i tuoi pensieri su questo libro, leggilo presto!! ^_^

      Elimina
  7. L'ho conoscevo per via della cover, ma non mi ero mai soffermata sulla storia... sicuramente sono d'accordo che vada letta a scuola e non solo però, visto il tema... se riesco lo leggerò! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo leggi sarò felice di conoscere il tuo parere su Auggie & Company!

      Elimina
  8. Alenixedda sono contenta ti sia piaciuto! Io l'ho davvero amato e ti consiglio anche "Il libro di Julian" e la scoperta del suo punto di vista ma non aspettarti la stessa forza e intensità di Wonder ;-) Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se riesco a recuperarlo lo leggerò di sicuro! Grazie per avermelo detto, son proprio curiosa di scoprire il punto di vista del bulletto di turno!! ^_^
      Buona afosissssssssssima domenica anche a te!

      Elimina
  9. Questo è una vita che lo punto e adesso sono ancora più curiosa! :) Spero di riuscire a leggerlo presto! *_*

    RispondiElimina
  10. Il tuo blog mi piace davvero tanto! Sono contenta di averlo conosciuto. :)
    Ho letto e recensito anche io "Wonder" e mi trovo d'accordo con te. Ho da pochissimo acquistato anche "Il libro di Julian" e sono parecchio curiosa di leggerlo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh che bello Clarissa, sono felicissima che ti piaccia il mio angolino sconclusionato!!
      Aspetterò con ansia la tua recensione del libro di Julian, sono molto curiosa di sapere com'è!!
      :-*

      Elimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri