Alice in Zombieland - Gena Showalter







NON AVRÒ PACE FINCHÉ NON AVRÒ RISPEDITO NELLA TOMBA TUTTI I MORTI CHE CAMMINANO. PER SEMPRE. Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta...


Ed eccoci al terzo romanzo ispirato alle fiabe che ho letto per la Theme Reading Challenge...Ottimo, in maniera del tutto non intenzionale le mie letture sono state un escalation di emozioni, una storia più bella dell'altra, e questa è la migliore!

In particolare ho adorato il modo della Showalter di considerare gli zombie: sono esseri ripugnanti ma appartengono al mondo degli spiriti e solo chi possiede un "dono"è in grado di vederli e combatterli.

E sono avversari temibili, i cacciatori di zombie non ne escono mai illesi, qualcuno muore, molti sono i morsi e il tutto è da conciliare con la vita quotidiana: la scuola, la famiglia e l'amore.
Il tutto rende la storia molto più realistica, e ci coinvolge nell'incertezza dell'esito di ogni battaglia.

Alice, Cole, Kat, Frosty, Emma, sono personaggi che restano nel cuore, affascinanti e forti anche se con alcune caratteristiche un po' stereotipate.

Molto carino il riferimento al Bianconiglio della fiaba originale tramutato in soffice nuvola premonitrice; spero però che nel prossimo romanzo faccia capolino anche il mio personaggio preferito di Alice: il Brucaliffo (ma anche lo Stregatto potrebbe accontentarmi eheheh)


il voto che assegno a questo libro è
8.5/10


Con questa lettura partecipo alla
 Theme Reading Challenge di Divoratori di Libri
e alla Women Challenge 2 di Peek a Book

Commenti

  1. Io ho l'ebook, ma non lo ho ancora letto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una lettura veloce e coinvolgente, non perdertela! ^_^

      Elimina
  2. bella questa lettura, mi è piaciuta molto.

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri