Incipio, incipis, incipit 5#

Ciao carissimi!
Oggi vi riporto le prime righe del libro che sto leggendo attualmente, e che mi sta piacendo davvero tanto. Pennac ha uno stile tutto suo e dopo "La fata carabina" questa è la mia seconda esperienza con lui e, beh, che dire, sono proprio contenta di ritrovarlo come me lo ricordavo!!!





Il bambino era inchiodato alla porta come un uccello del malaugurio. I suoi occhi plenilunio erano quelli di una civetta.Loro erano sette e salivano le scale quattro a quattro. Naturalmente ignoravano che questa volta gli avevano inchiodato un moccioso alla porta. Pensavano di aver già visto tutto e quindi correvano verso la sorpresa. Ancora due piani e un piccolo Gesù di sei o sette anni avrebbe sbarrato loro la strada. Un bimbo-dio inchiodato vivo a una porta. Chi può immaginare una cosa simile? 
Belleville aveva già fatto loro di tutto, cos'altro poteva fare? Erano stati accolti con lanci di carne morta e di bucce, orde di femmine gli avevano graffiato la faccia uralndo degli youyou, un giorno avevano dovuto sgomberare sei piani di un palazzo da un gregge di ovini, qualche centinaio di pecore innamorate protette da montoni gelosamente poligami, un'altra volta avevano trovato l'edificio deserto, abbandonato a ritroso da una marea umana che, evacuare per evacuare, aveva scaricato se stessa su ogni gradino.







Commenti

  1. Questa serie mi era piaciuta tantissimo (in realtà non sono ancora riuscita a finirla, ma ho letto parecchi libri) e Pennac è veramente geniale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io amo questa famiglia sconclusionata, e anche se ho scoperto che questo è tipo il quarto volume della serie non son riuscita a interrompere la lettura per procurami i precedenti episodi! Credo non ci saranno problemi anche leggendoli "random"!

      Elimina
    2. No no, non dovresti avere nessun problema a leggerli random... :)

      Elimina
  2. Di Pennac ho solo un libro ('Come un romanzo'), ma non lo ho ancora letto.
    Di questo non avevo mai sentito parlare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che Benjamin Malaussène sia uno dei migliori personaggi mai scritti, io per ora ho letto solo due romanzi con lui protagonista, ma è davvero un microcosmo irresistibile...

      Elimina
  3. Ho provato a leggere il post, giuro! Ma mi divertivo troppo a disegnare cerchi con i pipistrelli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha dici che sono controproducenti e sia meglio toglierli?? Son carinissimi ^_^

      Elimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri