Metti un Red Scale in una Yashica e....

Qualche tempo fa decisi di caricare la mia fidata Yashica fx-3 super 2000
..lei..
con una pellicola che ancora non avevo mai provato, una Red Scale: in poche parole la pellicola red-scale è un normalissimo negativo montato al contrario, il che permette di ottenere foto dalle tonalità parecchio aranciate.
Essendo la prima volta e approfittando del fatto che fosse un rullino ad ampio raggio (si potevano impostare gli ISO da 50 a 200) ho deciso di sperimentare aperture, velocità e ISO, senza farci nemmeno troppa attenzione...
Il risultato non posso dire che sia stato perfetto, in effetti poche foto sono uscite esattamente come speravo, ma anche quelle con la grana troppo grossa, o quelle irrimediabilmente mosse non mi dispiacciono affatto!!
Eccone alcune:


















Commenti

  1. Queste foto sono proprio particolari. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, è proprio il bello di queste sperimentazioni... Scatti e solo una volta sviluppato i rullini scopri che cosa è venuto fuori eheheh

      Elimina
  2. Ciao, sono Antonella ed arrivo a Te grazie a Kreattiva: new follower!...complimenti molto carino qui da Te!...se Ti va di passare sei la benvenuta nel mio angolino di blogosfera.
    A presto

    RispondiElimina
  3. ciao ti ho appena scoperta grazie a Kreattiva...ti seguo..:) se ti va passa da me..baciii..:)
    http://missbutterflymakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Ciao ti ho visto su Kreattiva e ti seguo con piacere, bello il tuo blog e bel post! se vuoi ti aspetto da me qui http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/ !

    RispondiElimina
  5. Sono simili agli effetti che puoi ottenere con Instagram e simili... complimenti per l'idea, davvero originale sperimentare su pellicola!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per aver letto fino a qui! Se mi lasci un commento sarò felicissima di leggerlo ^_^

Post popolari in questo blog

5 cose che...5 canzoni del cuore

Fiore di fulmine - Vanessa Roggeri