Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

Recommendation Monday :: Consiglia un libro “born in the USA”

Immagine
Buon lunedì cari lettori!!
È finito anche novembre, e il Natale si avvicina inesorabile!! Oggi il consiglio pescato dall'elenco di Strawberry è molto interessante e soprattutto ricco di spunti: avrei voluto consigliarvi almeno altri tre titoli, ma questo è il primo che mi viene in mente pensando all'America e alle sue atmosfere!!



    Consiglia un libro “born in the USA”        




"Chiedi alla polvere è un romanzo costruito su tre storie. Prima: un ventenne sogna di diventare uno scrittore e in effetti lo diventa. Seconda: un ventenne cattolico cerca di vivere nonostante il fatto di essere cattolico. Terza: un ventenne italo-americano si innamora di una ragazza ispano-americana e cerca di sposarla. Il tutto a bagno nella California. Immaginate di fondere le tre storie facendo convergere i tre ventenni (lo scrittore, il cattolico, l'italo-americano innamorato) in un unico ventenne e otterrete Arturo Bandini. Fatelo muovere e otterrete "Chiedi alla polvere". Amme…

Qualcosa di vero - Barbara Fiorio

Immagine
A rincasare ubriachi nel cuore della notte si rischia di inciampare in qualsiasi cosa: un gradino, i lacci delle scarpe, uno stuoino fuori posto. Ma se ti chiami Giulia, sei una pubblicitaria di successo e per te l’infanzia è solo una nicchia di mercato, puoi anche inciampare in una camicia da notte con una bambina dentro: Rebecca, la figlia della nuova vicina. Allora, tra i fumi dell’alcol, puoi persino decidere di ospitarla per una notte sul tuo divano. Salvo poi rimanere invischiata in sessioni di fiabe da raccontarle ogni volta che la madre, misteriosamente, non c’è. Da Cenerentola a Pollicino, da Raperonzolo alla Sirenetta, purché siano sempre le versioni originali: quelle di Perrault, dei Grimm e di Andersen, dove i ranocchi si trasformano in principi soltanto se li lanci contro un muro, e non sono certo i baci a risvegliare le più belle del reame. Se invece ti chiami Rebecca e sei arrivata da poco in città, puoi provare a conquistare i compagni di classe con le “fiabe vere”. S…

Recommendation Monday :: Consiglia un libro romantico

Immagine
Buon lunedì amici lettori!! È arrivato il freddo anche da noi, è ormai il momento di rintanarsi a casa vicino al caminetto con una tisana calda e speziata e un buon libro a farci compagnia!!
Ma non dimentichiamoci del consiglio settimanale:



    Consiglia un libro romantico     


Io non amo particolarmente il genere romance strappalacrime, sullo stile di Nicholas Sparks o Colleen Hoover, per intenderci, quindi mi è venuto un po' difficile trovare un titolo che mi soddisfacesse. Poi, spulciando sulle mie letture su Goodreads mi sono imbattuta in questo titolo, a cui avevo dato 3 stelline perché la storia era semplice e prevedibile, ma molto ben scritta e diversa dal solito.



C'è una vecchia libreria, a Shelter Island, dove ad aggirarsi in cerca di compagnia e buone letture non sono solo gli affezionati clienti. Qui, tra stanze in penombra, riccioli di polvere e parquet scricchiolanti, i libri hanno davvero un'anima e, quasi godessero di vita propria, sanno farsi scegliere dal…

[Segnalazione] Il Cielo d'Inghilterra - Loriana Lucciarini

Immagine
Buonasera, amici lettori!! Oggi vi propongo la segnalazione di un libro di genere romance che sembra proprio interessante! Ringrazio l'autrice per avermi contattato e vi lascio subito tutte le informazioni utili, voi fatemi sapere che ne pensate, lo leggereste??






Trama:           Cosa fareste se un'anziana vedova inglese vi nominasse erede del suo ingente patrimonio, strappandovi alla tranquilla pensione che gestite con i vostri genitori nel centro di Roma? E' quello che capita a Cristina, la cui tranquilla esistenza viene sconvolta dalla notizia della morte di una signora conosciuta tempo prima e che ha deciso, inaspettatamente, di farla sua erede. Così Cristina è costretta a tornare in quella stessa Inghilterra dove già in passato ha lasciato un pezzo di cuore, e rivedere Steve, che non è mai riuscita a dimenticare, nonostante dopo il suo ritorno a Roma non l'abbia più cercata. Ma, soprattutto, dovrà fare i conti con le convenzioni sociali dell'alta nobiltà ingles…

Recommendation Monday :: Consiglia un libro d'epoca vittoriana

Immagine
Buon lunedì cari amici!! Finalmente ritorna la rubrica del consiglio del lunedì. Le ultime settimane le ho saltate perché aspettavo che Strawberry aggiungesse i nuovi argomenti, ma vedendo che non ci sono aggiornamenti ho deciso di proporre i consigli di Novembre 2013.

 Consiglia un libro d'epoca vittoriana 


Dorian Gray è un giovane bellissimo, che si rende conto del privilegio del suo magnifico aspetto allorché Basil Hallward, pittore suo amico, gli regala un quadro che lo riproduce nel colmo della gioventù e della bellezza. Nel vedersi così perfetto Dorian rimane sconvolto, pensando che il tempo distruggerà questo dono. È preso allora dal possente desiderio di conservarlo per sempre e di riservare i segni della propria decadenza al ritratto. Il suo voto viene esaudito, ma il ritratto finirà per diventare lo specchio della sua anima piuttosto che del suo corpo, un'anima sempre più corrotta e degradata dal momento che Dorian, avido di piaceri e spinto dal cinico Henry Wo…

Il Passato di Sara - Chevy Stevens

Immagine
Sara sta per sposarsi, trentaquattro anni, restauratrice di mobili antichi e madre di Ally, una bambina di sei anni nata da una relazione precedente. È una fase della vita costruttiva, ogni giorno è da affrontare con pienezza e Sara rovista nei pensieri, non smette di fare somme e sottrazioni, di definire se stessa quanto più possibile. Per questo le è inevitabile andare a cercare i propri genitori naturali: da figlia adottiva non li ha mai conosciuti, ma ora l’urgenza è inarrestabile, Sara è pronta per iniziare la ricerca delle proprie origini. Ma Julia Laroche, la madre naturale, appena se la trova di fronte la respinge con durezza, una reazione comprensibile sulle prime, che nasconde però un segreto custodito da oltre trent’anni. È da qui che iniziano a serpeggiare i primi sospetti di una storia molto più nera di quanto la donna potesse mai immaginare, nella quale si trova a dover fronteggiare le insidie di un padre il cui profilo umano è quel che di più basso possa realizzarsi nel…

Poeticando... 22#

Immagine
Buon lunedì amici lettori!! Oggi torna la rubrica poetica per un omaggio al nuovo mese che è appena iniziato: diciamocelo, non è il mese più bello dell'anno, ma ha l'onore di essere stato oggetto di una delle più belle poesie di Giovanni Pascoli :




NOVEMBREGemmea l'aria, il sole così chiaro
che tu ricerchi gli albicocchi in fiore,
e del prunalbo l'odorino amaro
senti nel cuore...

Ma secco è il pruno, e le stecchite piante
di nere trame segnano il sereno,
e vuoto il cielo, e cavo al piè sonante
sembra il terreno.

Silenzio, intorno: solo, alle ventate,
odi lontano, da giardini ed orti,
di foglie un cader fragile. E' l'estate
fredda, dei morti.


Sicuramente l'avrete studiata tutti a scuola, ma lasciamo perdere le figure retoriche e la metrica, andiamo al significato: non visualizzate davanti a voi quella luce calda e crepuscolare tipica di questi ultimi giorni autunnali e quasi vi stupite di non essere a maggio ma a fine anno?? Io sì, mi è capitato proprio ieri, con amici a…